Accumulatori oleodinamici: la manutenzione tra normativa e buona prassi

Webinar:

Giovedì 17 Giugno alle 11.30

Abstract:

L’accumulatore oleodinamico è un componente fondamentale dell’impianto; prendersene cura è una necessità tecnica e per alcuni aspetti anche un obbligo legislativo. La corretta manutenzione e la applicazione delle prescrizioni normative accompagnano gli accumulatori lungo il loro ciclo di vita e sono un fattore imprescindibile per il funzionamento efficiente e sicuro dell’intero impianto.

Tuttavia, il monitoraggio funzionale e le verifiche periodiche di legge pongono, spesso, il manutentore di fronte a dubbi e quesiti: come districarsi in questo universo?

I tecnici di Hydac, nel webinar del 17 giugno delle ore 11:30, risponderanno alle principali domande, raccolte nel corso degli anni, di chi opera e interviene direttamente negli impianti.

Hydac, leader mondiale in ambito oleodinamico, è uno dei principali costruttori di sistemi di accumulo. Il know-how tecnico raggiunto in questo ambito ha portato alla realizzazione di gruppi di accumulo per svariate applicazioni e alla commercializzazione di componenti all’avanguardia tecnologica.

Relatore: Davide Mongiu, Product Manager Accumulatori Oleodinamici, Hydac

Davide si è laureato nel 2005 in Ingegneria Meccanica, presso il Politecnico di Milano e ha subito iniziato la sua carriera in Hydac per la quale oggi ricopre il ruolo di Product Manager. Dal 2008 al 2009 ha effettuato un intenso training formativo e operativo nella divisione centrale di Hydac Germania, a Sulzbach, al fine di sviluppare al meglio il proprio know-how nell’ambito dei sistemi di accumulo. Grazie all’esperienza maturata, Davide è divenuto il Responsabile italiano della divisione accumulatori.


Relatore: Giuseppe Ferrari, Responsabile Ufficio Tecnico, Hydac 

Giuseppe Ferrari è laureato in Ingegneria Meccanica al Politecnico di Milano e da oltrevent’anni si occupa di componenti e sistemi oleodinamici presso Hydac Italia, azienda leader per componenti e sistemi del settore oleoidraulico in ambito mobile e industriale; attualmente è responsabile dell’Ufficio Tecnico, che progetta e ingegnerizza azionamenti oleodinamici in ambito mobile e industriale, con particolare attenzione alle tematiche di automazione elettroidraulica, efficienza e sicurezza degli impianti.